MEDICINA ANTIAGING

MEDICINA ANTIAGING

Ormoni bioidentici

Gli Ormoni Bioidentici. Spesso diciamo di “non essere in forma“, di essere “appesantiti“, di soffrire di insonnia o di disturbi del sonno o dolori di non ben nota origine.

Spesso anche il nostro sentirci depressi o inadeguati può dipendere da uno squilibrio ormonale.

E’ una ipotesi ? NO è una certezza scientificamente provata.

Nel nostro corpo gli ormoni hanno una importante funzione di modulazione dei processi che regolano il perfetto funzionamento di tutti gli apparati.

Ormoni Bioidentici

Ormoni Bioidentici

Durante il corso della vita gli ormoni cambiano e si alterano i rapporti tra gli stessi, posso avere valori quantitativi ormonali nella norma ma essere completamente alterato il rapporto tra ormoni diversi.

Questo causa malattia, malessere, cattivo funzionamento d’organo, il corpo non è più in armonia.

L’alterato rapporto ormonale scatena una sintomatologia varia: cefalea, senso di gonfiore, impotenza, insonnia, mialgie.

Spesso questi squilibri sono dati da condizioni fisiologiche come la menopausa (alterazione del rapporto estrogeni / progesterone / testosterone).

Nella donna può dare lievi sintomi fino a condizionare pesantemente la vita (sudorazioni incontrollate – insonnia – aumento di peso – cefalee – cambiamenti di umore).

Nell’uomo (andropausa) questo squilibrio esiste anche se con manifestazioni più sfumate e spesso si ricercano cause di altra origine.

La dismenorrea è una patologia molto diffusa nelle giovani donne, con intensità dei sintomi estremamente variabile: dolori che possono essere invalidanti (la paziente deve rimanere a letto), cefalee, insonnia, nusea, sonnolenza diurna.

Questo squilibrio ormonale (aumento di estrogeni + iperinsulinemia riflessa) è spesso trattata con farmaci sintomatici del dolore senza cercare di riequilibrare l’assetto ormonale.

Un’altra patologia molto diffusa e trascurata è la insufficienza surrenalica sub clinica causata dallo stress della vita quotidiana e che si manifesta in modo subdolo con una serie di disturbi minimi ma che col tempo possono causare problemi anche neurologici.

A volte addirittura l’equilibrio ormonale può essere alterato da uno stato di rabbia repressa che può portare a dolori muscolari e articolari.

Molto spesso il sovrappeso ha origini alimentari (quantità e tipo di cibo in rapporto al microbioma) e ormonali (dipendono dall’età del paziente e dalla funzionalità di diverse ghiandole come tiroide, surrene, ipofisi etc).

Per cui questo paziente necessita di una valutazione molto accurata che comprende tutto l’organismo e non solo i vari organi valutati indipendentemente.

Per qualsiasi approfondimento o informazioni sugli Ormoni Bioidentici puoi contattarmi liberamente cliccando qui.

Puoi anche seguirmi sulla mia Fan Page di FaceBook https://www.facebook.com/walterchiaramd

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

© [corrente anno] MD Walter Chiara  | Realizzato con  ❤️  dal  World Wide Gestione

Log in with your credentials

Forgot your details?