Trattamenti non chirurgici

TRATTAMENTI NON CHIRURGICI

“Siamo fatti della stessa sostanza dei sogni”.

Shakespeare

Ebe opera di Antonio Canova

Adesso con le nuove frontiere dell’estetica si hanno a disposizione interventi e trattamenti non chirurgici di fondata efficacia medica. Questa branca della medicina estetica si fonda sulla stimolazione delle naturali componenti cellulari o sulla aggiunta di componenti esogeni ma sempre appartenenti al nostro corredo corporeo. Il nostro organismo può essere modificato ma con le sue stesse basi in modo da raggiungere un risultato di naturale armonia.

Laser Fraxel 1500

Il Laser Fraxel 1500 migliora la tessitura cutanea, le dimensioni dei pori, cancella le macchie cutanee solari, da invecchiamento, da squilibri ormonali (post gravidanza), spiana le rughe frontali, perioculari e di viso collo decolletè per stimolazione del rinnovamento cellulare.

Trattamento d’elezione è quello sulle cicatrici da quelle post acneiche a quelle post traumatiche e post chirurgiche.

L’azione del Laser è profonda nel derma dove viene stimolata la produzione cellulare, queste nuove cellule si superficializzano e vanno a rimpiazzare quelle superficiali danneggiate. Il trattamento non ha effetto esfoliativo, l’azione profonda si completa in un mese.

I trattamenti sono in anestesia locale con applicazione di una crema anestetica sulle zone da trattare. Dopo il trattamento posso avere rossore e lieve gonfiore che scompaiono in 24/48 ore.

La valutazione del numero dei trattamenti è in base al tipo di problema da trattare, alla costituzione individuale del paziente e in base alla risposta del paziente ai trattamenti.

Il laser Fraxel può essere testato per il trattamento delle smagliature ed è inserito nel protocollo della terapia delle cicatrici post chirurgiche.

PRIMA
DOPO

Impianto cellule staminali autologhe

Le cellule staminali sono cellule pluripotenti che se stimolate possono differenziarsi in varie linee cellulari, vengono attivate in tutti i processi di invecchiamento e morte cellulare e nel danno tessutale traumatico.

La loro maggiore concentrazione è nel tessuto adiposo per cui vengono prelevate ambulatorialmente con una mini liposuzione in anestesia locale dal ginocchio o zona periombelicale, oppure direttamente durante una liposuzione tradizionale o vaser. Le cellule staminali prelevate vengono isolate, trattate e sono disponibili per il loro utilizzo.

Possono essere usate direttamente nel derma per stimolare il rinnovamento cellulare di viso e collo, oppure nel grasso per stabilizzarlo negli interventi di lipofilling midface, seno e tutte le parti corporee rimodellate o come trattamento integrato nella cura delle cicatrici.

PRIMA
DOPO

Impianto fibroblasti

I fibroblasti sono cellule del tessuto connettivo del derma (tra epidermide e ipoderma), hanno la funzione di produrre collagene, fibre elastiche e glicosaminoglicani che sono la matrice di sostegno del derma ed è la base della sua nutrizione.

Il derma aumenta nell’infanzia e adolescenza e diminuisce con l’invecchiamento per diminuzione della produzione di collagene ed elastina, il tessuto di sostegno è così meno denso e tende a cedere, diviene lasso perde tensione e compattezza compaiono rughe e pieghe.

L’impianto di fibroblasti ripristina la costituzione del derma e la produzione delle sue matrici. Il prelievo di fibroblasti è ambulatoriale in anestesia locale, le cellule isolate e trattate vengono poi impiantate direttamente nel derma.

L’effetto è una nuova compattezza e tensione cutanea con distensione delle rughe, aspetto fresco e pieno più luminoso di viso collo e decolleté.

PRIMA
DOPO

Vampire lift – fattori di crescita

Questo trattamento rientra nel quadro della Medicina rigenerativa.

Questa metodica si basa sull’utilizzo del Gel Piastrinico (PRP) che è un concentrato di sangue autologo che contiene un numero elevato di piastrine (circa 4-7 volte la fisiologica quantità in circolo). Le piastrine elaborano e rilasciano una volta attivate numerosi fattori di crescita (GFs) che stimolano la guarigione dei tessuti, la riparazione cutanea da microtraumi con un effetto di ringiovanimento e compattezza del derma.

Il trattamento è ambulatoriale e prevede il prelievo di una modesta quantità di sangue ha un effetto sinergico con altri trattamenti come il Laser Fraxel o Acido ialuronico puro non cros linkato.

PRIMA
DOPO

Fili di Biostimolazione e fili di Trazione

Trattamento biostimolante con effetto tensore per viso e corpo.

Questa metodica consiste nell’inserimento sottocutaneo di fili bioriassorbibili il cui filamento viene idrolizzato dai tessuti.

I fili stimolano la produzione di collagene, aumentano la sintesi di Acido ialuronico endogeno e migliorano il microcircolo locale questo crea una tensione naturale del tessuto, una sua maggiore compattezza ed elasticità.

Possono essere utilizzati su tutti i segmenti corporei viso, collo, seno, addome, braccia, gambe e glutei rimodellando i contorni. La loro azione è graduale e si completa in 4/6 mesi e si mantiene per 12/18 mesi.

Il trattamento è ambulatoriale, indolore, il numero dei fili inseriti è da valutare secondo la zona trattata e lo stato individuale.

I fili di trazione hanno caratteristiche anatomiche diverse e funzionano ancorandosi ai tessuti. Si usano in sinergia con i fili di biostimolazione per potenziare la loro azione. La tecnica è ambulatoriale e indolore.

Acido ialuronico

L’acido ialuronico è un componente fondamentale e naturale dei connettivi, derma e tessuto epiteliale. Nel connettivo mantiene l’idratazione, la turgidità, plasticità e viscosità aggregando e incamerando un notevole numero di molecole d’acqua.

L’acido ialuronico ha diverse densità da utilizzare secondo le zone e le necessità, conferisce alla  pelle le proprietà di resistenza e mantenimento della forma.

Con l’invecchiamento diminuisce la sua produzione endogena e si ha indebolimento della pelle  con formazioni di rughe, cedimento dei contorni dell’ovale e inestetismi.

Il trattamento è ambulatoriale, vengono trattate dalle più fini rughe (come quelle perioculari o periorali) a quelle più profonde (naso-labiali e glabellari), si utilizza per ripristinare volumi (svuotamento guance) e riempire dei minus cicatriziali (cicatrici acneiche profonde e cicatrici post traumatiche depresse).

Il materiale utilizzato è riassorbibile, ha una stabilità di 6-12 mesi (riassorbimento individuale) influenzato dallo stile di vita.

Una applicazione poco invasiva e naturale è il rimodellamento delle labbra che possono essere svuotate dall’invecchiamento per ridare un naturale turgore e ripristinare  forma e  simmetria.

L’uso di Acido ialuronico puro o non cross linkato è utilizzato in associazione ai fili di biostimolazione o al vampire lift. Ha la proprietà di essere altamente idratante e quindi utile per ripristinare la perdita di volumi del viso.

PRIMA
DOPO

Radiesse

Questo è un filler composto da idrossiapatite di CA sospese in un gel acquoso. Questo filler completamente riassorbibile ha una densità maggiore rispetto ai comuni filler utilizzati per la correzione di rughe e pliche cutanee.

Viene utilizzato per il riempimento di rughe profonde, per correggere inestetismi della piramide nasale, per aumentare il volume zigomatico o del mento. Il suo effetto è volumizzante, tensivo, dando un effetto di naturale riempimento dei volumi. Il suo riassorbimento è più lento rispetto ad altri filler (circa un anno), il trattamento è ambulatoriale.

Oltre all’effetto volumizzante vi è uno stimolo alla produzione di collagene endogeno con miglioramento della tensione e compattezza cutanea.

Botox

E’ una neurotossina botulinica che agisce indebolendo il muscolo agendo perifericamente sulle sue terminazioni nervose. L’effetto è di spianamento delle rughe profonde glabellari, frontali, perioculari, il suo uso è anche indicato per l’innalzamento dell’arcata sopraccigliare. Il trattamento è ambulatoriale, l’effetto compare dopo 3/7 giorni e ha un durata variabile da 3-6 mesi.

I trattamento è spesso associato all’utilizzo di filler per avere una completa distensione e correzione dei volumi del viso.

NCTF

Questo trattamento è rigenerante, rivitalizzante, anti invecchiamento.

Contiene 50 principi attivi che concorrono alla riparazione dei danni cellulari cutanei, idratazione, nutrimento e bilanciamento dei minerali.

E’ composto da Acido Ialuronico che favorisce l’angiogenesi e quindi la buona vascolarizzazione dei tessuti con un effetto di luminosità e compattezza cutanea, сalcio, potassio, magnesio, sodio, Vitamine A B C E, 24 aminoacidi, 6 coenzimi, minerali, 5 basi di Acido nucleico, antiossidanti.

Questo trattamento è efficace in tutti i casi di perdita di luminosità e tono cutaneo di viso e collo. Il trattamento è ambulatoriale spesso eseguito in associazione con trattamenti di acido ialuronico puro per intensificare l’azione idratante e di tensione.

Ossigeno Ozono terapia

E’ una terapia con largo impiego in medicina per le sue capacità analgesiche, antinfiammatorie, antibatteriche e antivirali. L’utilizzo è ampio, dalla medicina antiaging a patologie osteo articolari e neurovascolari.

  • AUTOEMOINFUSIONE: viene utilizzata per arricchire il sangue di O2/O3. Questo rende i tessuti funzionanti in modo ottimale.
  • INSUFFLAZIONE: è un arricchimento inferiore ma con una pratica più rapida e con minore invasività.
  • LOCALE: applicazione in zone ben delimitate dove viene attivato il microcircolo (cellulite), funzione analgesica nelle patologie osteo–articolari.

CONTACT US

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Sending

© [corrente anno] MD Walter Chiara  | Realizzato con  ❤️  dal  World Wide Gestione

Log in with your credentials

Forgot your details?